KONE Residential Flow


RIENTRARE A CASA NON È MAI STATO COSÌ SEMPLICE

Nel tuo condominio possiamo integrare le porte di accesso, gli ascensori e le bacheche digitali KONE in un unico sistema che rende più agevole il rientro a casa per te e per i tuoi familiari, garantendo un accesso controllato e sicuro a ospiti e visitatori.



Per saperne di più, scorri verso il basso.

L'ACCESSO AL TUO CONDOMINIO DIVENTA MOLTO PIÙ SEMPLICE.

Niente più chiavi o telecomandi, accedi al tuo garage con un semplice tocco.

Desideri sapere come funziona?

RESTA INFORMATO, SEMPRE E OVUNQUE

Puoi visualizzare le comunicazioni più importanti sia sullo smartphone, sia sulle bacheche digitali KONE.

Desideri sapere come funzionano?

ENTRA CON LA MASSIMA SEMPLICITÀ E SICUREZZA

Ti riconosciamo all’ingresso e ti accogliamo aprendoti la porta (proprio come un assistente virtuale sempre attento e presente).

Desideri sapere come funziona?

COMUNICAZIONI AGGIORNATE, SEMPRE IN PRIMO PIANO

Le bacheche digitali KONE sono lo strumento ideale per comunicare facilmente con tutti.

Desideri sapere come funzionano?

DIMENTICA LE ATTESE INUTILI

Una volta entrato nell’edificio, troverai l’ascensore pronto ad attenderti per condurti direttamente al piano di casa.

Desideri sapere come funziona?

APRI LE PORTE A DISTANZA

Puoi rispondere agli ospiti o ai visitatori che si trovano all’ingresso dello stabile, ovunque ti trovi.

Desiderate sapere come funziona?

PER SEMPLIFICARE LA VITA DI TUTTI I GIORNI

KONE Residential Flow è ora disponibile.
Desideri rientrare a casa in modo semplice?
Compila il modulo di contatto e ti richiameremo al più presto.

Contattaci

Chiudi

Lascia i tuoi contatti

Tieni presente che, quando invierai questo modulo, raccoglieremo i tuoi dati personali. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, consulta la nostra Informativa sulla privacy
Chiudi

Grazie

Grazie per averci contattato. Vi risponderemo al più presto. Ricorda di informare della nostra soluzione i tuoi colleghi, i responsabili degli edifici o i membri delle cooperative di alloggi.

Tieni presente che, quando invierai questo modulo, raccoglieremo i tuoi dati personali. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, consulta la nostra Informativa sulla privacy

Cosa succede se perdo il mio telefono o la chiave elettronica RFID?

L’amministratore di condominio e il proprietario dell'appartamento possono gestire facilmente l’attivazione/disattivazione delle licenze per smartphone e delle chiavi elettroniche RFID di loro competenza. Quando si perde una chiave tradizionale, è solitamente necessario sostituire sia la serratura con il relativo cilindro, sia tutte le chiavi in possesso di inquilini e collaboratori: un'operazione che può risultare molto costosa.

Cosa succede se la batteria dello smartphone si scarica?

Come backup, è possibile utilizzare la chiave elettronica RFID, il PIN Code o la chiave tradizionale.

Cosa succede se l'edificio è temporaneamente privo di energia elettrica?

In questi rari casi, la porta dell'edificio deve essere aperta manualmente con una chiave tradizionale, perché il sistema di accesso smette di funzionare.

Cosa succede se il mio smartphone è momentaneamente senza connessione a internet?

Il dispositivo tiene memorizzate e crittografate le credenziali di accesso, pertanto l'utente dispone comunque di un accesso sicuro tramite la connessione Bluetooth.

Quale tecnologia viene utilizzata per l'apertura della porta tramite smartphone?

Viene utilizzata una connessione Bluetooth wireless standard.

Cos'è il Bluetooth?

La tecnologia Bluetooth è uno standard wireless globale per la connessione tra dispositivi elettronici, come ad esempio i sistemi vivavoce per auto e gli altoparlanti/cuffie musicali wireless.

Ho riscontrato un lieve ritardo nell'apertura della porta con lo smartphone. Qual è la causa?

Il normale tempo di apertura può variare tra 0,5 e 2 secondi. Dipende anche dallo smartphone utilizzato: il tipo di software, il modello del telefono e il numero di applicazioni in esecuzione in background possono influenzare la reattività del sistema.

In che modo KONE garantisce la sicurezza informatica delle soluzioni e dei servizi forniti?

Siamo consapevoli delle sfide che la sicurezza informatica implica per apparecchiature connesse, per questo motivo applichiamo elevati standard di sicurezza a tutti i livelli. Questo significa, ad esempio, che tutte le connessioni sono crittografate, l'accesso a tutti i sistemi è controllato, le nostre interfacce cloud (API) sono protette e la soluzione è periodicamente sottoposta ad approfonditi esami della sicurezza. Effettuiamo inoltre la manutenzione delle nostre soluzioni per mantenerle protette, le monitoriamo per rilevare anomalie e siamo pronti a intervenire quando necessario.

La porta dell'edificio deve essere sostituita?

Solitamente no, potrebbe essere invece necessario installare un’elettroserratura nel caso in cui la porta ne sia sprovvista. Solitamente la maggior parte delle porte esterne è già dotata di un’elettroserratura, poiché è indispensabile per il funzionamento dei tradizionali collegamenti citofonici.

Potete integrare più ascensori nel sistema?

Sì, il nostro sistema può gestire più ascensori, seppur con alcune limitazioni legate ad aspetti tecnici, che verranno verificati in fase di sopralluogo.

Posso integrare nella soluzione un sistema di monitoraggio remoto e automazione dell'edificio di altri fornitori?

Il sistema permette connessioni aggiuntive di input/output per integrare e controllare ulteriori apparati come, ad esempio, l'illuminazione automatica dell’ingresso. Le connessioni software invece devono essere verificate caso per caso.

Perché non possiamo disporre di un lettore delle impronte digitali nell'unità di accesso?

L'utilizzo dello stesso lettore da parte di più utenti richiederebbe molta potenza di elaborazione e tale lettura potrebbe risultare inaffidabile. Ciò potrebbe comportare notevoli difficoltà operative. In genere, i lettori delle impronte digitali dei cellulari sono predisposti solo per l'utilizzo da parte di uno o due utenti, motivo per cui tale tecnologia funziona adeguatamente in quel contesto.

Per una maggiore sicurezza, gli utenti possono aprire la porta con il proprio cellulare, che può quindi essere protetto dal codice PIN o dall'impronta digitale dell'utente.

Privacy dei dati?

KONE ha adottato una politica interna di protezione dei dati personali e si impegna a rispettare tali requisiti e tutte le leggi applicabili. Riconosciamo l'importanza della protezione dei dati in questa soluzione e abbiamo preso in considerazione i relativi principi e requisiti fin dall'inizio dello sviluppo di questo sistema. Ad esempio, abbiamo progettato la nostra soluzione affinché le credenziali degli utenti vengano elaborate nel sistema in modo anonimo e non vengano memorizzate più a lungo del necessario e solo per lo scopo previsto (come numero di telefono e indirizzo e-mail) e i diritti di accesso sono rigorosamente limitati.

Chi devo contattare in caso di problemi?

L'utente può contattare l'amministratore di condominio per i diritti d’accesso all'edificio. Per qualsiasi tipo di assistenza al sistema o alle applicazioni, il sito Web di KONE offre numerose informazioni.

Posso ordinare ulteriori chiavi elettroniche RFID in caso di smarrimento?

Sì, KONE fornisce chiavi elettroniche come parti di ricambio che possono essere ordinate dall’amministratore di condominio.

È possibile personalizzare la soluzione?

Ogni utente può personalizzare diverse opzioni tramite l’app KONE Flow™, come ad esempio il tempo di percorrenza per andare dalla porta di ingresso all'ascensore, o la gestione della chiamata automatica dell'ascensore in base alle proprie esigenze, o ancora i giorni e gli orari in cui attivare le licenze smartphone dei propri collaboratori domestici o degli affittuari.

Chiudi

Lascia i tuoi contatti

Tieni presente che, quando invierai questo modulo, raccoglieremo i tuoi dati personali. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, consulta la nostra
Chiudi

Grazie

Grazie per averci contattato. Vi risponderemo al più presto. Ricorda di informare della nostra soluzione i tuoi colleghi, i responsabili degli edifici o i membri delle cooperative di alloggi.

Tieni presente che, quando invierai questo modulo, raccoglieremo i tuoi dati personali. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, consulta la nostra